Home Lavoro Taxi, la crisi continua: percentuale di clienti al 25% rispetto al periodo...

Taxi, la crisi continua: percentuale di clienti al 25% rispetto al periodo pre-Covid

buono

Continua ad essere avvertita in maniera pesante la crisi post-lockdown nel settore dei tassisti.

“Il trend sul numero percentuale di clienti, anche in questi primi giorni di questa nuova settimana continuano ad essere intorno al 25% rispetto ai livelli pre emergenza sanitaria – dice Emilio Boccalini, presidente di Taxiblu 02.4040 – Numeri troppo bassi che anche se dovessero risalire intorno al 50% non ci permetterebbero comunque di far tornare i conti con i quali siamo alle prese in questi ultimi mesi segnati da una crisi nera per il comparto. È inevitabile che serve alla categoria, come avvenuto per altre, un aiuto concreto per ripartire ma soprattutto per rimanere in attività. All’inizio della prossima settimana attendiamo in tal senso delle risposte dalla Regione e per il resto possiamo confidare da un lato nella ripartenza del turismo e dall’altro nella sempre più ritrovata fiducia nel mezzo Taxi da parte dei cittadini”.