Home Politica Piano straordinario per gli ospedali, la Lombardia investe 225 milioni di euro

Piano straordinario per gli ospedali, la Lombardia investe 225 milioni di euro

ospedali

Il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana e l’assessore regionale al welfare Giulio Gallera, hanno annunciato un piano straordinario di rafforzamento dei posti letto di terapia intensiva, subintensiva e di degenza nell’era post-Covid. Il costo dell’investimento è di 225 milioni di euro.

“L’obiettivo è quello di garantire risposte adeguate in caso di recrudescenza del virus senza compromettere l’operatività della rete ospedaliera per le altre patologie – secondo quanto affermato dal presidente regionale – Nulla sarà più come prima perché l’emergenza Covid ha determinato cambiamenti radicali nella vita di tutti noi e nella gestione del sistema sanitario. I nostri ospedali, in piena pandemia, sono riusciti a raddoppiare i posti di terapia intensiva e a decuplicare quelli di degenza Covid. Il piano approvato rende strutturali questi interventi, da attivare in maniera modulare in base alla gravità della situazione. Accanto al sostegno della rete ospedaliera, nelle prossime settimane metteremo a punto un nuovo pacchetto di misure che riguarderà la gestione dei servizi sanitari a livello territoriale”.