Home Politica “Non una di meno” in presidio a Palazzo Marino: critiche a Sala

“Non una di meno” in presidio a Palazzo Marino: critiche a Sala

Un gruppo di rappresentanti del movimento “Non una di meno” si è presentato in presidio ieri pomeriggio, alle 18.30, davanti a Palazzo Marino.

“Il problema non é solo la statua di Montanelli ma é quello che lui, uomo rappresenta tutt’ora – si legge sulla pagina Facebook del gruppo – Non si tratta solo di fatti accaduti nel 1930 ma della rivendicazione tronfia degli stessi negli anni 70 alla cui base fanno riferimento tutti i commenti a sua difesa da parte del maschio italiano che stiamo leggendo. Dal sindaco, al giornalista passando per l’uomo medio”.

Le manifestanti hanno criticato aspramente soprattutto le parole del sindaco di Milano, Giuseppe Sala, che ha definito “un errore” quanto ammesso da Montanelli riguardo al matrimonio con una bambina di 14 anni avvenuto in Eritrea negli anni ’30, quando l’ex giornalista partì come soldato volontario.