Home Economia Mattarella sul ruolo della Consob: il commento dell’Ad di Borsa Italiana

Mattarella sul ruolo della Consob: il commento dell’Ad di Borsa Italiana

La visita del luglio 2019 del Presidente Mattarella negli uffici di Borsa

Il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, in occasione dell’incontro annuale della Consob con il mercato finanziario, ha inviato al Presidente della Consob, Paolo Savona, il seguente messaggio:

«Il ruolo del mercato è centrale nel processo di ripresa del Paese che ha subito una crisi sanitaria senza precedenti, con gravi effetti economici e sociali, e conseguenze ancora difficili da valutare nella loro complessità. La propagazione del virus ha avuto forti ripercussioni finanziarie, con un sensibile aumento della volatilità. Le misure adottate dalle autorità, a partire da quelle monetarie, sono state determinanti per contrastare le tensioni sui mercati.

Ora occorre affrontare la nuova fase, favorendo il rafforzamento patrimoniale delle imprese, la loro crescita dimensionale, per sostenere la competitività e la capacità di investire e innovare nel nuovo contesto.

La stessa Borsa di Milano può svolgere un ruolo significativo nella ripartenza del Paese, nel quadro europeo di completamento del mercato dei capitali.

La Consob, ente regolatore, reca il suo contributo alla ripresa assicurando il buon funzionamento delle società e del mercato, la trasparenza e la correttezza degli operatori – a tutela degli investitori e quindi dell’interesse generale del Paese – agevolando l’accesso delle imprese, in particolare delle Pmi, al mercato dei capitali.

Con questo spirito rivolgo a tutti i partecipanti un caloroso augurio di buon lavoro».

A seguito di questo intervento e del messaggio del presidente di Consob Paolo Savona, l’Amministratore delegato di Borsa Italiana, Raffaele Jerusalmi ha dichiarato:
 
“Ringraziamo di cuore il Presidente della Repubblica per il riconoscimento della centralità del ruolo che Borsa Italiana può svolgere per aiutare la ripresa dell’economia italiana, ruolo che cercheremo di interpretare con grande senso di responsabilità, per garantire alle imprese e ai risparmiatori italiani di disporre di una infrastruttura di mercato moderna, efficiente e internazionale. La ripartenza del nostro sistema economico, come ha sottolineato il Presidente Mattarella, non può prescindere dal sistema finanziario che è in grado di aiutare le imprese a raccogliere i capitali per la crescita per gli investimenti pubblici necessari all’Italia. Siamo impegnati in prima linea a supporto dell’economia del Paese.”
 
Le dichiarazioni di oggi del Presidente Mattarella sul ruolo di Piazza Affari seguono la sua visita privata in Borsa Italiana  del 12 luglio 2019 nel corso della quale visitò anche l’ufficio di supervisione di Borsa Italiana dove viene monitorato il corretto ed efficiente funzionamento dei mercati di Borsa Italiana. 
Il Presidente della Repubblica si intrattenne poi con i vertici di Borsa Italiana per un colloquio che ha avuto come oggetto principale il ruolo strategico di Borsa Italiana per lo sviluppo dell’economia italiana, grazie alle sue attività di supporto alla crescita delle imprese e alla sua funzione di porta di ingresso per gli investitori internazionali.

Dal Presidente Savona abbiamo ascoltato un’analisi puntale dell’agenda su cui operatori dei mercati e soggetti istituzionali devono impegnarsi nei prossimi mesi per mantenere il nostro sistema economico e finanziario competitivo e efficiente. In particolare apprezziamo il richiamo del Presidente alla sfida posta dalle nuove tecnologie che richiede investimenti in risorse finanziare ed umane fondamentali per il nostro Paese. È una sfida che può generare ricerca e occupazione qualificata anche per i più giovani. Condivido anche l’attenzione costante del Presidente Savona al risparmio degli italiani.