Home Prima Pagina Cinquant’anni fa Italia-Germania 4-3: la partita del secolo tra il gol di...

Cinquant’anni fa Italia-Germania 4-3: la partita del secolo tra il gol di Rivera e le polemiche per la “staffetta”

Sono passati oggi esattamente cinquant’anni da quella che per tutti è “La partita del secolo”: Italia-Germania 4-3, semifinale dei Mondiali di Messico ’70. Una sfida risolta solo ai tempi supplementari dopo 90′ non indimenticabili, al termine dei quali gli azzurri erano andati a un passo dal successo grazie a una rete di Boninsegna, pareggiato solo in extremis da una girata in spaccata di Schnellinger, difensore del Milan al suo unico centro in Nazionale.

Quel guizzo diede vita alla mezzora successiva, una meravigliosa girandola di reti: Muller per il 2-1, nuovo pareggio dell’interista Burgnich, magia di Riva per il sorpasso azzurro, ancora Muller e infine Rivera su assist di Boninsegna.

Proprio Rivera fu protagonista insieme a Mazzola della famosa “staffetta” ideata dal c.t. Ferruccio Valcareggi. Una consuetudine che nella finale persa 4-1 contro un fortissimo Brasile non si ripeté, perché al “Pallone d’oro” del 1969 e bandiera rossonera furono concessi soltanto 6′ al posto di Boninsegna. Una scelta per la quale, al ritorno in patria, il selezionatore fu fortemente contestato.