Home Milano Zona 2 Cronaca Milano Zona 2 Aggressione a Milano, arrestato figlio di un capo ultrà interista

Aggressione a Milano, arrestato figlio di un capo ultrà interista

furto

I carabinieri di Milano hanno arrestato sabato un ragazzo di 21 anni, riconosciuto come responsabile di un’aggressione avvenuta nella notte tra il 5 e il 6 giugno nel centro della città ai danni di un ragazzo di 24 anni. I militari hanno provveduto alla perquisizione dell’appartamento dove hanno trovato il coltello a serramanico che, secondo le risultanze delle indagini, sarebbe stato usato per l’accoltellamento. Inoltre sarebbero stati trovati degli abiti insanguinati, indossati al momento dei fatti.

A incastrare il ventunenne sarebbero in particolare le immagini delle telecamere di sicurezza nella zona di corso Garibaldi, dove sarebbe avvenuta la rissa scoppiata attorno alle due e mezza di notte in mezzo ai tavolini dei locali. L’accusato è figlio di Franco Caravita, uno degli esponenti storici della Curva Nord dell’Inter. Ha dei precedenti ed è ora accusato di tentato omicidio aggravato, lesioni personali aggravate e porto di oggetti atti a offendere, ragione per cui è stato portato nel carcere di San Vittore.