Home Politica Truffe agli anziani, la Regione Lombardia stanzia 600mila euro

Truffe agli anziani, la Regione Lombardia stanzia 600mila euro

Non solo fondi per combattere il coronavirus e i grossi problemi economici sorti tra la popolazione della Lombardia nelle settimane di lockdown dovute alla pandemia di Covid-19. La Regione ha deciso di stanziare, su proposta dell’assessore alla Sicurezza, Immigrazione e Polizia Locale, Riccardo De Corato, 600mila euro per il contrasto delle truffe agli anziani. Nella delibera sono stabiliti i criteri per l’assegnazione dei contributi agli enti locali.

Lo stanziamento complessivo è di 300mila euro per ciascuna delle prossime due annualità. “Regione Lombardia – sottolinea l’assessore De Corato – da tempo destina somme ai Comuni per la realizzazione di progetti ed iniziative finalizzate ad aumentare la conoscenza di questi pericoli. Ed anche nel biennio 2020-2021, gli enti locali potranno contare su delle somme aggiuntive. Contro questo tipo di reati abbiamo inoltre realizzato degli spot televisivi finalizzati a contrastare le truffe agli anziani. Spot in cui invitiamo i cittadini a denunciare alle Forze dell’ordine ogni situazione sospetta”.