Home Milano Zona 1 Cronaca Milano Zona 1 Frode fiscale, sequestro da 20 milioni di euro ai danni di un...

Frode fiscale, sequestro da 20 milioni di euro ai danni di un broker

incidente

Un sequestro da venti milioni di euro. Destinatario del provvedimento deciso dalla Sezione misure di prevenzione del Tribunale di Milano è Alessandro Jelmoni, un broker condannato a dieci anni e sette mesi per frode fiscale e trasferimento fraudolento di valori attraverso società estere. Tra i beni, due ville in Sardegna e decine di opere d’arte e di antiquariato, opere che vanno da Picasso a Nicoletto, fino ad argenteria e gioielli antichi. con orologi risalenti al diciassettesimo e diciottesimo secolo.

Jelmoni era formalmente residente in Lussemburgo, era già stato arrestato e condannato perché ritenuto “promotore di un’associazione per delinquere a carattere transnazionale con interessi in Italia, nel Granducato di Lussemburgo, nella Confederazione elvetica e in Gran Bretagna, dedita al riciclaggio di ingenti proventi derivanti da evasione fiscale, realizzata mediante la costituzione di società estere aventi sede anche in paradisi fiscali”.