Home Milano In Città Arte e cultura L’italiano Colonnese vince il Moscow International Photo Award con la foto dell’isolamento...

L’italiano Colonnese vince il Moscow International Photo Award con la foto dell’isolamento casalingo nel milanese

Il fotografo italiano Gianluca Colonnese, nato in Calabria ma residente a Milano, ha vinto il primo premio al Moscow International Photo Award 2020 nella categoria “People” con il reportage “In the red zone. An Italian family in quarantine”.

Nel suo racconto ha documentato la vita nell’abitazione a Cassina de’ Pecchi, alle porte di Milano, insieme alla moglie e ai due figli nel periodo compreso tra il 23 febbraio e il 18 maggio.

“Da quando è nata Chiara, la mia prima figlia, che oggi ha cinque anni, tengo un diario fotografico familiare, ma avevo sempre pensato di tenerlo solo per noi – racconta Colonnese a La Repubblica – Con l’inizio dell’emergenza sanitaria, però, ho deciso di condividere le immagini della nostra esperienza, che è stata quella di una famiglia come tante, con le uscite solo per la spesa, rigorosamente con la mascherina, l’attesa per gli annunci di Conte in tv e l’esigenza di conciliare lo smart working dei genitori con la cura dei bambini”.