Home Prima Pagina Codogno, riapre il pronto soccorso

Codogno, riapre il pronto soccorso

E’ già successo in altre città della Lombardia di vedere chiusi i reparti dedicati alla cura dei pazienti contagiati dal Covid-19, ma la notizia che arriva oggi è di particolare valore simbolico. Era infatti dal 21 febbraio, dal giorno del primo ricovero di un cittadino italiano per coronavirus, che il pronto soccorso dell’ospedale di Codogno (in provincia di Lodi) era chiuso per effetto dei primi vagiti della pandemia.

Domani potrebbe essere il giorno della riapertura. salvo inconvenienti dell’ultimo minuto che l’ospedale spera ovviamente di poter scongiurare. La struttura si sta riorganizzando per tornare all’antica funzione, in modo da poter mantenere il giusto distanziamento tra i malati.

Codogno è stato non solo il luogo in cui è stato registrato il primo caso, ma quello nel quale il governo ha deciso di applicare una sorta di zona rossa a causa di un focolaio di Covid-19.