Home Città Metropolitana Cronaca Fase 2 a Milano: 15.000 controlli, meno di 100 multe

Fase 2 a Milano: 15.000 controlli, meno di 100 multe

Nel mese di maggio, durante la fase 2 dell’emergenza sanitaria nel capoluogo lombardo sono stati effettuati circa 15.000 controlli, da parte della polizia locale, per verificare il rispetto delle norme in vigore per il contenimento del contagio.

Nel dettaglio, sono stati 4.900 i controlli a persone, con 60 sanzioni, e 3.800 quelli effettuati nei pubblici esercizi, con 38 contestazioni.

Le persone allontanate da aree verdi o pubbliche perché non rispettavano le norme, sono state circa 1.700. In 800 sono stati fatti scendere dai mezzi pubblici di superficie perché privi di mascherina.

“Anche in questa seconda fase gli agenti della polizia locale si sono distinti per il contributo fondamentale al presidio del territorio e per la capacità di essere vicini ai cittadini, in un passaggio delicato per Milano e per tutti noi. Il Corpo ha saputo riadattarsi, con grande spirito di servizio, alle esigenze della città, per adeguarsi alle nuove prescrizioni e alle necessità che nel tempo sono cambiate, lasciando immutata la capacità di rispondere al bisogno di attenzione e di indicazioni chiare sui comportamenti da tenere. Sono stati molti i messaggi di ringraziamento che abbiamo ricevuto: mi unisco a quanti hanno riconosciuto ai nostri ghisa solerzia nelle risposte alle segnalazioni, unita a professionalità e sensibilità in numerosi interventi”, è stato il commento ai dati della vicesindaca e assessora alla Sicurezza Anna Scavuzzo.