Home Città Metropolitana Carsharing, Milano migliore metropoli del mondo

Carsharing, Milano migliore metropoli del mondo

“Abbiamo battuto la concorrenza di città importanti come Madrid, Monaco, Parigi, Vancouver e Calgary”, è stato il commento del sindaco Beppe Sala. Il premio è il ‘Carsharing city award 2020’, organizzato dalla Csa (l’associazione internazionale dello sharing), e quello vinto da Milano riguarda la sezione ‘città metropolitane’. I mezzi condivisi a Milano assommano a 3 mila auto, 13 mila bici, 2.600 scooter, 2.200 monopattini.
“Un riconoscimento che mira a premiare anche l’attitudine dei cittadini di fare dello sharing un utilizzo normale”, ha aggiunto il sindaco.

L’attitudine all’uso dei mezzi condivisi per lo spostamento in città è ormai un’abitudine per i milanesi, che hanno fin dall’inizio premiato l’introduzione progressiva dei vari mezzi sul suolo comunale. Se l’emergenza sanitaria ha ridotto temporaneamente il pubblico del carsharing, la condivisione in generale è rimasta forte proprio per la presenza di svariate tipologie di mezzi tra i quali scegliere. E’ stata proprio la fase 2, con le necessità di distanziamento e l’arrivo della bella stagione, a spingere ad esempio un crescita importante nell’uso delle bici, degli scooter e dei monopattini.