Home Politica Bergamo, convocati Fontana e Gallera

Bergamo, convocati Fontana e Gallera

La Procura di Bergamo ha convocato come persone informate sui fatti sia il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana, che il responsabile del welfare, Giulio Gallera. I giudici indagano sulla mancata chiusura del pronto soccorso di Alzano Lombardo, nonché sulla situazione delle Rsa nella zona del bergamasco, uno dei punti attorno ai quali si è scatenata la polemica politica anche nel territorio milanese, tanto che a Milano la Procura ha aperto degli altri fascicoli in merito.

Nei prossimi giorni entrambi gli esponenti della maggioranza in Regione dovrebbero essere ascoltati riguardo a quanto accaduto.

Nei giorni scorsi è stato invece ascoltato in Procura Luigi Cajazzo, direttore generale del welfare lombardo. Secondo Cajazzo, è quanto trapelato riguardo al suo confronto di qualche giorno fa, la riapertura del pronto soccorso di Alzano il 23 febbraio era stata “presa in accordo con la direzione generale della Asst di Bergamo Est”, predisponendo percorsi separati tra pazienti Covid e non Covid e sanificando i locali.