Home Città Metropolitana Cronaca Pavia, ragazzo multato per aver abbracciato la fidanzata

Pavia, ragazzo multato per aver abbracciato la fidanzata

Le restrizioni dovute al contrasto della diffusione del Covid-19 sono costate una multa di 400 euro a un ragazzo di vent’anni, “sorpreso” da una pattuglia di agenti in borghese ad abbracciare la fidanzata. I due stavano passeggiando a Pavia, nel centro della città, in zona Strada Nuova. Secondo quanto scrive “La provincia pavese”, i due avevano la mascherina ma l’abbraccio non è comunque permesso se non tra due persone che vivono sotto lo stesso tetto.

La multa è stata comminata soltanto al ventenne. Secondo gli agenti la fidanzata non avrebbe infatti “colpa” in quanto colta di sorpresa dal gesto del ragazzo.

Nel resto della città, segnala ancora il quotidiano, diverse sono state le segnalazioni e le multe comminate per trasgressioni che riguardano in particolar modo proprio il distanziamento sociale non rispettato o la mancanza di una mascherina indosso.