Home Arte Musei civici, riapertura il 26 maggio con ingressi contingentati

Musei civici, riapertura il 26 maggio con ingressi contingentati

Riapriranno da martedì 26 maggio con un nuovo calendario, al momento in vigore fino al 21 giugno, i musei civici di Milano. Questo il calendario pubblicato dal Comune:

Martedì e mercoledì: GAM, MNSN, Acquario civico, Museo del Risorgimento

Giovedì: Casa museo Boschi Di Stefano, Studio museo Francesco Messina

Venerdì: Casa museo Boschi Di Stefano, Studio Museo Francesco Messina, MUDEC – Museo delle culture (collezione permanente)

Sabato e domenica: Museo del Novecento, Palazzo Morando, Museo archeologico, MUDEC – Museo delle culture (collezione permanente)

Tutti i musei apriranno dalle 11 alle 18 con fasce orarie di mezz’ora ciascuna e con un numero di visitatori limitato. Ogni mezz’ora saranno ammessi, previa prenotazione:

  • Museo archeologico Magenta + Museo di Via Nirone: 15 visitatori;
  • Palazzo Morando – costume moda immagine: 5 visitatori;
  • Museo Risorgimento: 5 visitatori;
  • Museo del Novecento: 10 visitatori;
  • GAM – Galleria d’Arte moderna: 5 visitatori;
  • Museo di Storia naturale: 10 visitatori;
  • Casa museo Boschi – Di Stefano: 3 visitatori;
  • MUDEC – Museo delle culture: 5 visitatori;
  • Studio museo Francesco Messina: 5 visitatori;
  • Acquario civico: 15 visitatori.