Home AnimaliAmici Porta il cane incinta in punto di morte dal veterinario, denunciata donna...

Porta il cane incinta in punto di morte dal veterinario, denunciata donna a Milano

pitbull

L’Enpa, Ente Nazionale Protezione Animali, ha segnalato al Nucleo Tutela Animali della Polizia Municipale di Milano la proprietara di un pitbull di razza Amstaff incinta di undici cuccioli, arrivata in condizioni disperate in una clinica veterinaria e morta poco dopo assieme a quattro cuccioli. Altri sette sono invece in salvo e sono stati affidati a un’associazione che si occupa di animali, la Casa di Axel, attiva nella zona del ferrarese.

La proprietaria è stata denunciata alla Procura di Milano per uccisione di animale, rischia una pena fino a due anni. Secondo l’Enpa, infatti, avrebbe portato dal veterinario l’animale quando ormai era troppo tardi. La ragazza, 27 anni, è residente a Milano nel quartiere di Baggio, vive con due figli e una volta raggiunta dagli agenti ha accusato il veterinario per l’accaduto.