Home Politica Anagrafe, certificati anche in 15 edicole di Milano

Anagrafe, certificati anche in 15 edicole di Milano

Saranno quindici le edicole sul territorio milanese alle quali i cittadini potranno rivolgersi per l’emissione dei certificati anagrafici. E’ l’effetto dell’accordo sottocritto tra Comune di Milano e Snag.

Le edicole che hanno svolto il percorso di formazione e che sono quindi abilitate per i certificati avranno i documenti per il Contestuale (Nascita, Residenza, Cittadinanza, Esistenza in vita), Contestuale AIRE, Contestuale e stato di famiglia, Cittadinanza, Convivenza di fatto, Esistenza in vita, Matrimonio, Morte, Nascita, Residenza, Stato di famiglia, Stato libero, Unione civile, Certificato di Contratto di convivenza.

“Inauguriamo oggi i primi ‘sportelli di quartiere’, punti di prossimità importantissimi soprattutto in un momento così delicato e spero che costituiscano un esempio da seguire per estendere il servizio in maniera capillare in tutti i municipi – ha commentato l’assessora alla Trasformazione digitale e Servizi civici Roberta Cocco – . Si affiancheranno al servizio digitale disponibile sul portale istituzionale all’interno del Fascicolo del cittadino, che in questi mesi di emergenza hanno fatto segnare un nuovo record: circa l’80% dei certificati anagrafici emessi nei mesi di marzo e aprile è stato richiesto online”.