Home Prima Pagina Due mesi senza mense, Milano Ristorazione restituisce le rette di marzo e...

Due mesi senza mense, Milano Ristorazione restituisce le rette di marzo e aprile

Due mesi senza poter usufruire del servizio mensa, causa chiusura delle scuole. Per questo Milano Ristorazione, come annunciato dal Comune di Milano tramite il proprio sito ufficiale, procederà con il rimborso dei primi sessanta giorni di mancata erogazione del servizio mensa, a coloro che ne facciano richiesta tramite www.milanoristorazione.it.

L’attesa di queste settimane era dovuta all’incertezza sul possibile rientro o meno nelle classi e in quali tempi. A chi farà richiesta, Milano Ristorazione restituirà le rette di marzo e aprile, per chi preferirà il rimborso complessivo in un’unica soluzione c’è anche la possibilità di attendere la fine di giugno 2020.

“Già all’inizio dell’emergenza sanitaria dovuta al diffondersi del Coronavirus – spiega l’assessore all’Educazione Laura Galimberti  – il Comune, attraverso un’ordinanza del Sindaco, aveva garantito il rimborso delle quote del servizio mensa per il periodo non usufruito. Oggi quel proposito si concretizza per andare incontro alle difficoltà, anche economiche, che le famiglie si trovano ad affrontare in questo periodo complicato, con la speranza di poterci ritrovare con i nostri bimbi a pranzo di nuovo il prima possibile”.