Home Città Metropolitana Cronaca Fase 2 a Malpensa: mascherine, termoscanner e limite massimo sulle navette

Fase 2 a Malpensa: mascherine, termoscanner e limite massimo sulle navette

Malpensa

I voli sono ancora pochissimi, una decina al giorno anche dopo l’avvio della Fase 2, ma l’aeroporto di Malpensa ha già avvertito i passeggeri riguardo alle procedure che saranno utilizzate.

“Rigidi parametri di sicurezza sanitaria – come si legge nella nota – La garanzia di sicurezza dello scalo di Milano Malpensa viene mantenuta attraverso una serie di interventi finalizzati innanzitutto al distanziamento dei passeggeri, anche attraverso una chiara indicazione visiva nelle zone di maggiore afflusso, come i banchi check-in e i filtri di sicurezza. Importanti interventi di pulizia e disinfezione degli ambienti aeroportuali vengono effettuati più volte al giorno con sostanze a base di cloro. Sono state inoltre acquisite delle attrezzature apposite, quali gli atomizzatori a perossido di idrogeno, per la disinfezione delle diverse aree dell’aerostazione, attività che sviene svolta nelle ore notturne. Un altro importante intervento ha riguardato il potenziamento del sistema di aerazione dell’aerostazione, per garantire un livello di ricambio dell’aria simile a quello degli ospedali”.

Consigliato il web check-in, mentre è ovviamente obbligatoria la mascherina e il passaggio attraverso i termoscanner. Nelle navette, massimo consentito di 25 passeggeri.