Home Milano Zona 2 Cronaca Milano Zona 2 Droga attraverso i taxi, due arresti a Milano

Droga attraverso i taxi, due arresti a Milano

polizia

Non ci sono solo i controlli riguardanti il rispetto delle norme governative sulla diffusione del coronavirus. Gli agenti di Polizia di Milano e del circondario sono impegnati in questi giorni anche nella normale attività che riguarda il contrasto alla criminalità, come quella che riguarda lo spaccio di droga. Secondo quando riportato in una nota dalla Questura di Milano, gli agenti del commissariato Villa San Giovanni “hanno individuato un 24enne italiano incensurato il quale, avvicinandosi ad un taxi  sopraggiunto senza passeggeri in via Cesare da Sesto, ha prelevato dallo stesso un borsone  per poi rientrare nel condominio dal quale era uscito”.

Un’ora dopo si è verificata una scena simile con un altro giovane italiano, ragion per cui entrambi i protagonisti della vicenda sono stati bloccati. All’interno del borsone sono state trovate otto confezioni di marijuana per un totale di 2 kg. Nell’appartamento dei due giovani sono stati invece trovati 375 grammi di hashish, ulteriori 500 grammi di marijuana, 18 grammi di cocaina, 1415 euro in soldi contanti.