Home Città Metropolitana Cronaca Westfield Milano, progetto sospeso per l’emergenza Covid

Westfield Milano, progetto sospeso per l’emergenza Covid

Il colosso Westfield ha annunciato la sospensione dei lavori riguardanti il centro commerciale previsto a Segrate, che nelle previsioni sarebbe dovuto essere il più grande d’Europa. Come specificato in una nota pubblicata a fine aprile, “a partire dal 31 dicembre 2019 URW aveva rivisto la sua categorizzazione della pipeline (il flusso di potenziali contratti, con clienti nuovi o anche già acquisiti, ndr) e rimosso 3,2 miliardi di progetti. Dopo lo scoppio della pandemia di Covid-19, il Gruppo ha ulteriormente rivisto la sua pipeline e annuncia che rimuoverà altri 1,6 miliardi di progetti controllati, tra cui Westfield Milano”.

A “Il Giornale di Segrate”, però, i responsabili di Westfield Milano hanno confermato che “il progetto di costruzione di Westfield Milano è sospeso temporaneamente in questa fase di emergenza sanitaria, ma vanno avanti come previsto i cantieri per la realizzazione della Cassanese Bis e le attività relative all’hub metropolitano di Segrate”.