Home Politica Affitti, bando del Comune per chi è in difficoltà

Affitti, bando del Comune per chi è in difficoltà

Cap

Il Comune di Milano ha pubblicato sul proprio sito e su www.milanoabitare.org un bando in favore di chi ha difficoltà a pagare l’affitto. Il contributo verrà erogato attraverso MilanoAbitare, l’agenzia sociale per la locazione convenzionata. Verrà erogato un massimo di 1.500 euro una tantum per ogni famiglia fino all’esaurimento delle risorse disponibili, che ammontano a 3 milioni di euro. La cifra potrebbe essere incrementata.

“Con questa prima misura – dice l’assessore alle Politiche sociali e abitative Gabriele Rabaiotti – vogliamo andare incontro alle famiglie che l’emergenza ha messo maggiormente in crisi, che hanno dovuto soffrire la perdita di una persona cara, o il suo ricovero, che non hanno più potuto lavorare e che, quindi, hanno subìto un crollo verticale del proprio reddito. L’intenzione è anche quella di evitare il prodursi di procedimenti di sfratto per morosità da parte dei proprietari, con uno sforzo di attenzione verso categorie di persone potenzialmente impoverite a causa dell’emergenza e tradizionalmente escluse dal radar del welfare pubblico. Un aiuto concreto per alleviare il peso di una situazione in cui pensiamo si trovino diversi concittadini”.