Home Città Metropolitana Cronaca Covid-19, sindaco del bresciano chiede di sanificare i mazzi di carte in...

Covid-19, sindaco del bresciano chiede di sanificare i mazzi di carte in bar e osterie

Il sindaco di Roccafranca, Marco Franzelli, ha avanzato una richiesta molto particolare ai bar di tutto il Paese, poco meno di 5mila abitanti nella zona del bresciano. Una parte d’Italia e di Lombardia molto colpita dalla pandemia mondiale legata al Covid-19, tanto che ad oggi i dati dicono che in quella provincia c’è stato il più alto numero di contagi (12.308) da coronavirus dopo quella di Milano (17.277).

Franzelli ha notato che molto alto è il numero di decessi tra le persone, specie di una certa età, che hanno frequentato bar e osterie. A tal proposito ha quindi richiesto “a tutti i gestori di contattare il Coc (Centro operativo comunale) e accordarsi per la consegna delle carte da gioco, utilizzate all’interno delle proprie attività, per procedere alla loro sanificazione tramite la macchina all’ozono”.