Home Prima Pagina Rsa nel bresciano, tre squadre con militari russi impegnate nella sanificazione

Rsa nel bresciano, tre squadre con militari russi impegnate nella sanificazione

anziano

Uno tra i contingenti arrivati dall’estero con a bordo medici in grado di dare una mano contro l’emergenza coronavirus è quello arrivato in Italia dalla Russia, Paese da cui è sbarcato anche un gruppo di militari. Gli stessi che nella giornata di ieri hanno lavorato a Orzinuovi, Orzivecchi e Barbariga, nel bresciano, per sanificare gli ambienti all’interno delle Rsa. Del gruppo d’intervento fanno parte anche sette militari italiani a completare tre diverse squadre formate da 25 persone ciascuna. Cinquantasei, invece, le persone decedute nelle tre Rsa in cui è stato attuato l’intervento.

Attorno alle Residenze Sanitarie per Anziani è sorta una fortissima polemica per la delibera della Regione Lombardia che ha permesso di ospitare i malati di Covid-19 con patologia lieve nelle strutture che avevano dei reparti staccati da tutti gli altri.