Home Prima Pagina Coronavirus, crollano le donazione alle onlus

Coronavirus, crollano le donazione alle onlus

L’emergenza Coronavirus continua a causare grandi disagi alla maggior parte degli italiani. Tra loro, però, a pagare i costi maggiori di questa pandemia sono le categorie più fragili, quelle che sopravvivono grazie alla generosità delle Onlus. E proprio dal Terzo settore arriva un allarme: l’81% delle realtà non profit nel primo trimestre 2020 ha subito un impatto importante sul fundraising con il 40% chedenunciaun calo superiore al 50% e l’11,5% un calo drastico del 100% delle donazioni.

A testimoniarlo è un recente studio condotto dall’Istituto Italiano della Donazione che ha interpellato oltre 130 Organizzazioni non profit, da cui emerge anche la difficoltà della cooperazione internazionale che riscontra un calo, più o meno marcato, dei proventi. Questo perché la grande generosità degli italiani si è spostata sulle tante raccolte fondi per aiutare il Paese a fronteggiare l’emergenza, molte delle quali a favore di enti pubblici che, però, sta lasciando indietro molti altri settori su cui grava l’incertezza nel medio periodo.  

(Fonte: http://www.vita.it/it/article/2020/04/17/limpatto-dellemergenza-sulle-donazioni-per-l115-degli-enti-il-calo-e-d/155066/)

Ed è proprio in questo momento di estrema difficoltà che il Terzo Settore ha raccolto l’appello di K-Comunicazionisociali, del Gruppo Komma, per lanciare con un’unica voce un messaggio rivolto al grande pubblico per ribadire l’importanza di non dimenticare chi ogni giorno protegge i più fragili. Nasce così la campagna ideata dall’agenzia K-Comunicazionisociali,da sempre punto di riferimento per la comunicazione e la promozione del Terzo Settore che, comprendendo le difficoltà che incontrano le Onlus soprattutto in questo periodo, ha raccolto con entusiasmo e disponibilità la loro esigenza di realizzare un messaggio mirato a ribadire l’importanza della loro attività quotidiana.Una campagna multimediale “pro bono”, realizzata e pianificata senza gravare sui budget delle Associazioni, resa possibile grazie al coinvolgimento e all’impegno di Vita Società Editoriale che ha raccolto l’adesione di ben 45 Organizzazioni.

La Campagna “Proteggi la tua solidarietà. Continua a sostenere chi protegge i più fragili”: è questo il claim della campagna realizzata dal gruppo Komma, un appello corale di tutte le Onlus ai loro sostenitori affinché non interrompano le loro donazioni, specialmente in un momento in cui le categorie più deboli e indifese hanno ancora più bisogno del loro aiuto. Una richiesta di non dimenticarsi dei più fragili, perché, come recita la parte finale della body dell’annuncio: “Il coronavirus è una paura per tutti. Per chi è malato, povero e solo è una paura in più.”