Home Politica Fontana: “Rifarei tutto, decisioni prese in condizioni difficili”

Fontana: “Rifarei tutto, decisioni prese in condizioni difficili”

Fontana

Il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana, ha rilasciato questa mattina un’intervista al Corriere della Sera in cui ha parlato della gestione dell’emergenza coronavirus con particolare riferimento a quanto fatto nelle Rsa. “Mi contesteranno di tutto, ma io sono in pace con la mia coscienza e rifarei tutte le scelte che ho dovuto fare. E ricordiamoci in quali condizioni sono state prese certe decisioni – dice Fontana – Mi fa disperare vedere la gente già in giro, se le cose sono un po’ migliorate è proprio per lo sforzo che abbiamo fatto finora. Quello di stare a casa non era un gioco che ora finisce”.

Molto contestato anche l’ospedale in Fiera. “Diciamo che se quell’ospedale non servirà mai a niente sarò la persona più felice del mondo. Però è bene ricordare in quale momento è nata la decisione di realizzarlo: c’erano medici in lacrime che non sapevano dove mettere i malati e tremavano all’idea di dover scegliere a chi dare la priorità”.