Home Città Metropolitana Cronaca Processo “Piazza Pulita”, Fratus condannato a due anni e due mesi

Processo “Piazza Pulita”, Fratus condannato a due anni e due mesi

L’ex sindaco di Legnano, Giambattista Fratus, è stato condannato a due anni e due mesi perché accusato di corruzione elettorale nonché di aver manipolato una serie di concorsi per ottenere delle posizioni in alcune municipalizzate e partecipate.

Il Tribunale di Busto Arsizio ha condannato Fratus, eletto con la Lega, con rito immediato, la stessa sentenza ha colpito l’ex vice-sindaco Maurizio Cozzi (condannato a due anni) e l’ex assessore ai lavori pubblici Chiara Lazzarini (un anno e tre mesi). Entrambi rappresentanti di Forza Italia e alleati del primo cittadino, sono accusati di aver agito in concorso con il sindaco. Sia i legali di Fratus che quelli di Cozzi e Lazzarini hanno annunciato che faranno ricorso in appello. L’ex primo cittadino è stato condannato anche a pagare una multa di 420 euro e a un anno e otto mesi di interdizione dai pubblici uffici.