Home Prima Pagina Trecentomila mascherine alle periferie milanesi: la donazione della comunità cinese

Trecentomila mascherine alle periferie milanesi: la donazione della comunità cinese

Il Comune di Milano ha avviato oggi la distribuzione nelle zone dei quartieri popolari di 300mila mascherine ricevute in donazione dalla Comunità cinese. Verranno date a circa 60mila nuclei familiari tra le case popolari Aler e Metropolitane Milanesi presenti per tutto il territorio cittadino.

“Con questa prima donazione fatta al Comune abbiamo deciso di partire dalle famiglie delle case popolari – dice l’assessore alle Politiche sociali e abitative Gabriele Rabaiotti -. Ringraziamo tutti coloro che hanno lavorato per rendere realizzabile questo obiettivo, e in particolare i gruppi di volontariato che ci stanno aiutando in tutte queste importanti operazioni di cura dei cittadini. Per prepararci alla riapertura progressiva di Milano ci auguriamo che la Regione ci fornisca presto un numero sufficiente di mascherine per arrivare a distribuirle a tutte le famiglie della città”.