Home Città Metropolitana Cronaca Cassano Magnago, il sindaco chiede aiuto ai cittadini: “Lasciate scritto se non...

Cassano Magnago, il sindaco chiede aiuto ai cittadini: “Lasciate scritto se non avete bisogno di mascherine”

Il sindaco di Cassano Magnago, in provincia di Varese, ha chiesto collaborazione ai propri cittadini per una distribuzione equanime delle mascherine che vada soprattutto a chi ne ha una reale necessità, visto che da parte di Regione Lombardia (tramite la Protezione Civile) ne sono state consegnate 5.000 al comune.

“Abbiamo cercato di fare il possibile per soddisfare, almeno in parte, le esigenze della Comunità che ci onoriamo di rappresentare scrive Nicola Poliseno -. Ora, alla Comunità, chiediamo un ulteriore atto di altruismo e civismo che si somma a tutti quelli che già sta compiendo in questi giorni difficili. Siamo certi che alcuni di Voi hanno già alcune mascherine in casa e che, quella che Vi porteranno i volontari, non farà per Voi la differenza. Vi chiediamo quindi, se ne avete già, di “rinunciare” alla mascherina destinata alla Vostra Famiglia così che il Comune possa conservarla e indirizzarla verso le persone che ne hanno più bisogno (chi è in difficoltà economica, chi è immunodepresso, disabili, famiglie numerose che hanno a disposizione un’unica mascherina, ecc…). Come fare per comunicarci questa “rinuncia”? Semplice: sulla cassetta delle lettere apponete un foglietto con la scritta “NON SERVE MASCHERINA”. Chi può lo faccia. Ve ne sarà grata l’intera Comunità. Sarebbe un’occasione magnifica per aiutare chi ha più bisogno… un gesto di grande altruismo”.