Home Prima Pagina Pio Albergo Trivulzio, il Ministero della Sanità invia gli ispettori

Pio Albergo Trivulzio, il Ministero della Sanità invia gli ispettori

Pio

Il viceministro della Sanità, Pierpaolo Salieri, ha annunciato l’avvio di una pratica interna sulla vicenda riguardante il Pio Albergo Trivulzio e in generale su quanto accaduto in Regione Lombardia all’interno delle Rsa. Negli ultimi giorni si è infatti accesa una forte polemica sulle morti avvenute all’interno delle case di riposo, alcune delle quali hanno ricevuto come ospiti i malati di coronavirus non gravi.

Nei giorni scorsi i Verdi hanno inviato un esposto alla Procura di Milano e diversi fascicoli sono stati aperti per ulteriori denunce da parte dei parenti e non solo.

Di ieri una nota del Pat secondo cui “il dato del primo trimestre 2020, che tiene conto anche dei decessi di ospiti trasferiti ai Pronto Soccorsi, è in linea con i decessi avvenuti al Pat nel corrispondente trimestre 2019 (170 contro 165), mentre nello stesso periodo sono risultati 15 contro 13 alla RSA Principessa Jolanda. Nel mese di marzo 2020 al PAT sono risultati 18 decessi in più rispetto al corrispondente mese del 2019. Una situazione che non si configura come strage nascosta ma conferma che al Pat non vi sia una situazione fuori controllo”.