Home Prima Pagina Polemiche per l’assembramento all’ospedale in Fiera. Gori: “A Bergamo niente inaugurazione”

Polemiche per l’assembramento all’ospedale in Fiera. Gori: “A Bergamo niente inaugurazione”

E’ stato inaugurato ieri mattina il nuovo ospedale di Milano nella zona della Fiera, contenente quella che attualmente è la più grande terapia intensiva d’Italia. Nella gioia per aver concluso in tempi rapidi i lavori (all’inizio della prossima settimana dovrebbero entrare i primi pazienti) non sono mancate le polemiche per la folta presenza di persone all’interno della struttura in un periodo nel quale sono vietati gli assembramenti e dovrebbe essere mantenuta una distanza di sicurezza di un metor.

Anche in considerazione di ciò, il sindaco di Bergamo, Giorgio Gori, ha deciso di evitare inaugurazioni riguardo alla struttura in via di realizzazione nella sua città. “Tra questa sera e domani sarà finito anche l’ospedale da campo di Bergamo, costruito in dieci giorni da alpini e volontari. Visto quel che è accaduto in Fiera a Milano propongo di non fare alcuna inaugurazione. Consegna, benedizione e via. Con un grazie enorme a chi ci ha lavorato”, si legge in un tweet. A tal proposito l’assessore regionale Gallera ha risposto che “la distanza è fondamentale per non essere contagiati, ma quando abbiamo tutti la mascherina siamo protetti e non è necessario essere ad un metro e mezzo di distanza”.