Home Politica Bonus Inps, da domani scatta la caccia ai 600 euro

Bonus Inps, da domani scatta la caccia ai 600 euro

pensione

Da mezzanotte del 1° aprile, domani, sarà possibile per lavoratori autonomi, partite Iva e liberi professionisti richiedere il bonus di 600 euro previsto dal governo. Bisognerà accedere al sito dell’Inps ma già in queste ore riuscire ad entrarvi è risultato molto complicato.

Per avere conferma del bonus, dopo l’accesso con i consueti canali (Pin, Spid, Carta di identità elettronica e Carta dei servizi oltre al Contact center) bisognerà attendere l’arrivo di un nuovo messaggio, dopo il quale si potrà procedere con l’identificazione.

La stessa indennita, come comunicato dall’esecutivo, è destinata a commercianti, coadiutori diretti, artigiani, coltivatori diretti, mezzadri e coloni. In ogni caso, per accedere alla prestazione, bisgonerà non godere di un’ulteriore forma di pensione.

Tante altre le categorie coinvolte, per ognuna delle quali è stato deciso un preciso limite di spesa. Chi non fa parte del gruppo Inps ma di casse private dovrà rivolgersi a queste ultime a seconda delle modalità comunicate dalle stesse.