Home Politica Brusaferro: “Divieti fino a dopo Pasqua, poi vedremo”

Brusaferro: “Divieti fino a dopo Pasqua, poi vedremo”

Silvio Brusaferro, Presidente dell’Istituto superiore di Sanità, ha rilasciato oggi un’intervista al quotidiano La Repubblica in cui lascia intendere che non ci sarà ancora la possibilità di fermare gli attuali divieti in contrasto al coronavirus almeno fino a dopo Pasqua. Quest’anno la festività cadrà il 12 aprile.

“Il virus rallenta ma solo dopo i dati di Pasqua si potranno rivedere i divieti – sono le parole pronunciate da Brusaferro – Anche quando i casi di coronavirus scenderanno a zero, la vita non tornerà come prima per un bel po’ di tempo. Almeno finché non verrà trovato un vaccino o un farmaco efficace contro la malattia. Il rallentamento c’è. Assistiamo a un appiattimento della curva, non ci sono ancora segnali di discesa ma va meglio. Le importanti misure che sono state adottate stanno mostrando i loro effetti. Arriviamo a Pasqua e poi guardiamo i dati per stabilire come procedere, va vista l’evoluzione dell’epidemia”.