Home Città Metropolitana Cronaca Casa di riposo a Lodi, 43 vittime dal 20 febbraio scorso

Casa di riposo a Lodi, 43 vittime dal 20 febbraio scorso

La casa di riposo di Lodi “Fondazione Santa Chiara” ha annunciato la scomparsa di ben 43 anziani all’interno della casa di riposo dal 20 febbraio scorso, giorno in cui è stato dato l’annuncio del primo positivo italiano trovato a Codogno, in provincia di Lodi, fino al 25 marzo.

“Questo evento drammatico ci ha caricato di ulteriori responsabilità che abbiamo colto, nell’intento di tutelare gli assistiti e anche tutto il personale”, spiegano i vertici della struttura a Repubblica – Come in altre strutture Rsa è innegabile assistere a un doloroso aumento di decessi direttamente riconducibili al periodo che va dal 21 febbraio al 25 marzo . L’équipe medica e assistenziale è attenta a garantire tutte le cure necessarie a ogni ospite sintomatico. È doveroso un sentito ringraziamento a tutto il personale che a qualsiasi livello, con abnegazione e professionalità sta affrontando questo difficile momento”.