Home Città Metropolitana Cronaca Coronavirus, infermiera suicida al San Gerardo di Monza

Coronavirus, infermiera suicida al San Gerardo di Monza

La Federazione nazionale degli ordini delle professioni infermieristiche ha dato notizia attraverso il proprio sito ufficiale di un suicidio avvenuto al San Gerardo di Monza. Nella nota si “esprime tutto il dolore e la costernazione degli infermieri alla notizia di una giovane collega che non ce l’ha fatta più e tutti i 450mila professionisti presenti in Italia si stringono uniti e con forza attorno alla famiglia, agli amici e ai colleghi”.

Come racconta la Federazione, “si chiamava Daniela Trezzi e aveva 34 anni. Assegnata alla terapia intensiva del San Gerardo di Monza, uno dei maggiori fronti italiani della pandemia, ha deciso di togliersi la vita. Ciò che Daniela ha vissuto nell’ultimo periodo, anche se non sono ancora note tutte le cause del gesto, ha pesantemente contribuito come la goccia che fa traboccare il vaso. Lo affermano anche i colleghi che le sono stati vicini nei momenti in cui, in quarantena con sintomi, viveva un pesante stress per la paura di aver contagiato altri”.