Home Mobilità Mobilità, a Milano -75% di traffico e -90% di passeggeri sui metrò

Mobilità, a Milano -75% di traffico e -90% di passeggeri sui metrò

L’assessore comunale alla mobilità di Milano, Marco Granelli, ha presentato ieri in Commissione consiliare i numeri riguardanti il traffico in questo periodo di emergenza dovuto all’epidemia del coronavirus. Le misure prese dal governo hanno avuto un effetto del 75% sul traffico in città e del 90% sulla circolazione dei passeggeri in metropolitana. Proprio gli orari dei mezzi pubblici e gli assembramenti dei passeggeri sono stati argomento di polemica nei giorni scorsi.

Molto bassi anche gli ingressi in Area C, calati del 59% e in Area B, con un ribasso del 63%. La riunione è avvenuta in video conferenza e un po’ tutte le cifre hanno evidenziato quella che è la situazione attuale. I taxi entrati in Area X sono l’85% in meno, sui bus turistici il crollo arriva al 97%. Male anche la mobilità in condisione, arrivata a -78% per le auto e -84% per biciclette e scooter.