Home Politica Regione Lombardia, appello dal Pirellone: “State a casa”

Regione Lombardia, appello dal Pirellone: “State a casa”

Il grattacielo Pirelli, sede del Consiglio della Regione Lombardia, è stato illuminato ieri per formare la scritta “State a casa”, appello che da più parti le istituzioni stanno rivolgendo ai cittadini del territorio e che sembra ancora inascoltato da parte della popolazione. “Ad oggi questo è l’unico vaccino che abbiamo”, è stato il commento del presidente dell’assemblea regionale Alessandro Fermi, che su Facebook ha pubblicato una foto della facciata.

    “Palazzo Pirelli illuminato con il messaggio che ogni cittadino oggi dovrebbe rivolgere a tutti” ha scritto invece il presidente regionale, Attilio Fontana, postando l’immagine sui propri canali social. Il numero uno della Lombardia ha fatto intendere di essere pronto a richiedere misure più restrittive di quelle attuali, che permettono comunque l’apertura a supermercati, farmacie, ma anche a edicole, tabacchi e profumerie, nonché l’uscita ai runner per una corsa mantenendo la distanza di sicurezza.