Home Prima Pagina Sala, nuovo appello: “Runner, state a casa. Inaccettabile non fare il tampone...

Sala, nuovo appello: “Runner, state a casa. Inaccettabile non fare il tampone al personale medico”

Sala

Nel messaggio postato questa mattina sui propri canali social, il sindaco di Milano Giuseppe Sala ha fatto un nuovo appello alla responsabilità dei suoi concittadini.

Ha chiesto infatti di “assumere un comportamento tale per cui meno milanesi possibili siano costretti ad andare in ospedale perché contagiati. Trovo inaccettabile che ai medici, ai medici di base e al personale sanitario non venga fatto il tampone. Detto ciò, anche a noi sta la nostra responsabilitò. Cercate di stare in casa. Agli anziani dico di non andare a comprare ogni giorno quattro panini e cinque arance, ai ragazzi dico di non giocare nei parchetti o per strada. Ai runner premetto che secondo i decreti del governo potete correre, detto ciò provate ad avere questo pensiero: mentre tu runner sei felice, ne hai 100 alla finestra che si guardano e si arrabbiano perché si sento reclusi”.

E ancora: “C’è chi dice che il picco sarà il 26-27-28, non lo so ma ho la sensazione che siano veramente giorni delicati. In particolare in queste giornate state a casa”.