Home Politica Fuga dalla Lombardia, stop ai treni notturni

Fuga dalla Lombardia, stop ai treni notturni

sciopero

Il fine settimana ha visto un nuovo esodo dal Nord verso il Sud delle tante persone residenti al di fuori della Lombardia. Per contrastare questo movimento di persone dal territorio oggi nettamente più colpito dall’epidemia di coronavirus in Italia alle altre regioni italiane, il Ministero dei Trasporti ha deciso di bloccare i treni notturni a lunga percorrenza. Si tratta di convogli che portano, tra cuccette e posti a sedere, centinaia di persone verso il meridione.

“Accogliamo con soddisfazione la scelta del ministro Paola De Micheli di sospendere i treni notturni per la Sicilia, recependo così il grido d’allarme dei siciliani, del governo Musumeci e dell’intero Mezzogiorno – ha detto l’assessore alle Infrastrutture della Regione Siciliana, Marco Falcone – Le notizie circa una potenziale linea di contagio aperta dal rientro di tanti cittadini dal nord al sud Italia hanno preoccupato tutti e, per questo, manteniamo sempre l’attenzione altissima sul rispetto delle restrizioni anti-coronavirus e su eventuali falle nel sistema”.