Home Prima Pagina Coronavirus, quasi 9mila contagiati in Lombardia: il 12% sono operatori sanitari

Coronavirus, quasi 9mila contagiati in Lombardia: il 12% sono operatori sanitari

medico

I numeri della diffusione del coronavirus continuano a mostrare un trend di crescita per tutto il territorio italiano, ma in particolare per la Lombardia, dove è scoppiato il primo focolaio nella zona di Lodi e provincia e dove oggi si vive una situazione molto complicata all’interno degli ospedali.

Come ha comunicato ieri l’assessore regionale al welfare, Giulio Gallera, i positivi sono 8.725, 1.445 più di ieri, mentre i decessi sono in totale 744, 127 solo nell’ultimo giorno. I dimessi sono 1.085, 4.247 i soggetti ricoverati per il coronavirus, 395 in più rispetto al giorno precedente. In terapia intensiva sono in cura 605 persone, 45 in più in un giorno.

Tra i contagiati, 691 sono operatori sanitari: medici, infermieri e tecnici. Secondo il maggiore sindacato dei medici ospedalieri italiani Anaao Assomed, il personale contagiato è pari al 12% del totale dei malati di Covid-19 nella regione.