Home Coronavirus L’assessore Gallera: “Reclutati 100 nuovi medici e infermieri”

L’assessore Gallera: “Reclutati 100 nuovi medici e infermieri”

Gallera

Comincia a dare i primi frutti il bando aperto da Regione Lombardia per reperire nuovo personale medico, del quale c’è disperato bisogno nell’emergenza sanitaria causata dal coronavirus. L’annuncio regionale del 10 marzo riguardava i co.co.co, oltre ai quali i singoli ospedali potranno avviare contratti a tempo determinato ed era rivolto a medici specialisti, medici specializzandi e medici laureati.

I primi 100 sono pronti ad entrare in servizio a partire da oggi. Lo ha comunicato l’assessore lombardo al Welfare Giulio Gallera facendo il punto sull’emergenza coronavirus.
    “Una nota positiva – ha affermato Gallera – è il numero di medici e infermieri che stanno rispondendo alla nostra chiamata. Martedì sera abbiamo fatto un avviso, in due giorni siamo a 650 domande pervenute. Di queste ne abbiamo già valutate 100 e le abbiamo già distribuite negli ospedali. Circa la metà sono specializzandi, medici e laureati in medicina”.