Home Politica Rugani positivo al coronavirus, Inter in isolamento fino al 25 marzo

Rugani positivo al coronavirus, Inter in isolamento fino al 25 marzo

La notizia della positività al coronavirus di Daniele Rugani ha portato l’intera comitiva dell’Inter presente a Torino l’8 marzo scorso per la trasferta contro la Juventus a un isolamento, secondo protocollo, fino al giorno 22. Non ci saranno, fa sapere la società, test per chi era presente in viaggio a meno che non ci siano sintomi che fanno pensare a un possibile contagio.

Impossibile quindi che i nerazzurri possano giocare il 19 marzo una sfida in gara unica contro il Getafe, soluzione proposta al club dall’Uefa una volta rinviata la sfida di andata prevista inizialmente per questa sera negli ottavi di finale.

Questo sempre che l’Uefa confermi il normale svolgimento delle competizioni europee nelle prossime ore, visto il pressing che arriva da più parti per fermare Champions, Europa League e rinviare gli Europei.