Home Politica Fontana: “Inviate le nostre proposte al governo per le misure restrittive”

Fontana: “Inviate le nostre proposte al governo per le misure restrittive”

terapia

Il presidente della Regione Lombardia, Attilio Fontana, ha annunciato di aver “inviato al Governo le proposte concordate con i sindaci relative a ulteriori misure di contenimento della diffusione del Coronavirus”.

Nel dettaglio, prosegue Fontana, sono elencate quelle che sono le iniziative che consideriamo indifferibili sulla base dei dati scientifici in nostro possesso e già comunicati nel pomeriggio di martedì 10 al Governo, nel corso della riunione con i ministri Boccia e Speranza e con i presidenti delle Regioni, oltre che all’Istituto Superiore di Sanità”.

Si tratta della chiusura di tutte le attività commerciali al dettaglio, ad eccezione di quelle relative ai servizi di pubblica utilità, ai servizi pubblici essenziali, alla vendita di beni di prima necessità. E ancora: chiusura di tutti i centri commerciali, degli esercizi commerciali presenti al loro interno e dei reparti di vendita di beni non di prima necessità. Resterebbero aperte le farmacie, le parafarmacie e i punti vendita di generi alimentari e di prima necessità.