Home Prima Pagina Coronavirus, in Lombardia crescono contagiati e decessi: 113 vittime in più in...

Coronavirus, in Lombardia crescono contagiati e decessi: 113 vittime in più in un giorno

ospedali

E’ stato l’assessore regionale al welfare, Giulio Gallera, nella giornata di ieri, a dare un nuovo bilancio in Lombardia rispetto alla situazione del coronavirus. Numeri che fotografano una situazione difficile, sia sotto il punto di vista dei contagiati, che per quanto riguarda i ricoverati in terapia intensiva e i decessi. In tutto le vittime, dall’inizio dell’epidemia, sono 267. Un innalzamento di 113 persone rispetto alla giornata precedente, con un rialzo che mai si era visto in questi termini. I casi positivi sono 4.189, il giorno prima erano 3.420.

Nella diretta Facebook che ogni giorno tiene dal Palazzo della Regione, Gallera ha sottolineato come nella sola provincia di Milano i casi siano oggi 406, di cui 171 a Milano città, rinnovando l’appello a restare a casa il più possibile secondo quelle che sono le indicazioni date dal governo con il Dpcm emanato nella notte tra sabato e domenica, poco prima del quale (a causa di una bozza pubblicata a mezzo stampa che anticipava le misure drastiche in vigore dopo poche ore) molti hanno deciso di lasciare la regione via treno o pullman.