Home Città Metropolitana Cronaca Lecco, lascia domiciliari per incomprensioni con la madre

Lecco, lascia domiciliari per incomprensioni con la madre

furto

Un uomo di 23 anni, di origini boliviane, è stato tratto in arresto dai carabinieri della stazione di Lecco per aver evaso gli arresti domiciliari. Il 23enne, regolare su territorio italiano, si è allontanato lo scorso venerdì dalla casa della madre, dove stava scontando la pena. Si è presentato egli stesso alla Stazione dei Carabinieri di Lecco dichiarando di voler lasciare l’attuale domicilio a causa di incomprensioni caratteriali con la madre.

Portato questa mattina davanti al giudice designato del Tribunale di Lecco, è stato sottoposto a giudizio per direttissima ed è stato nuovamente portato alla detenzione domiciliare da parte dei militari, come deciso dal magistrato.