Home Prima Pagina Coronavirus, rinviate sia Juve-Milan che Napoli-Inter

Coronavirus, rinviate sia Juve-Milan che Napoli-Inter

Si fa sempre più complessa la situazione dei calendari di Serie A dopo il rinvio delle semifinali di Coppa Italia. Ieri sera, dopo una lunga riunione in Prefettura a Torino, è stata rinviata a data da destinarsi Juventus-Milan. Oggi toccherà a Napoli-Inter, dopo che il presidente De Laurentiis ha detto no alla disputa a porte chiuse (si attende l’ufficialità). A questo punto bisogna capire cosa accadrà con il campionato italiano. Se davvero dovesse esserci lo stop alle manifestazioni sportive per trenta giorni, l’unica deroga potrebbe essere quella delle gare senza pubblico, ma le società dovranno accettare il compromesso e in ogni caso resta il grosso problema di piazzare alcune sfide.

Juventus-Milan, per ora, non è inseribile in alcuna casella prima della fine del campionato a meno che i bianconeri non escano dalla Champions League prima della finale. Stesso discorso per due tra Inter-Sampdoria, Juventus-Inter e Napoli-Inter se i nerazzurri resteranno in corsa in Europa League fino all’atto conclusivo.