Home Prima Pagina Corruzione, condannata ex direttrice sanitaria del Cto-Pini

Corruzione, condannata ex direttrice sanitaria del Cto-Pini

Paola Novarese, ex direttrice sanitaria di Ortopedia del Cto-Pini di Milano, è stata condannata a due anni e otto mesi di carcere. Nello stesso procedimento sono state comminate pene da sei anni e mezzo di carcere ai due ex primari del Galeazzi, Lorenzo Drago e Carlo Luca Romano. Il processo riguardava una presunta corruzione per l’acquisto nei due ospdali di presidi sanitari ortopedici sponsorizzati dal medici.

A Navone sono stati confiscati 5mila euro, altri 35mila sono stati invece confiscati a Drago e Romano. Tutti e tre saranno interdetti dai pubblici uffici nei prossimi cinque anni.

L’Ospedale Cto-Pini, l’ordine provinciale dei medici di Milano e della Regione Lombardia, che si sono costituiti come parte civile, è stato disposto un risarcimento da 36mila euro.

Il legale della Navone, Paolo Magri, si è detto “sorpreso” della sentenza e ha anunciato ricorso in appello.