Home Prima Pagina Ludogorets-Inter, i nerazzurri ipotecano il passaggio agli ottavi con Eriksen e Lukaku

Ludogorets-Inter, i nerazzurri ipotecano il passaggio agli ottavi con Eriksen e Lukaku

Il primo gol di Eriksen in nerazzurro e il raddoppio su calcio di rigore di Lukaku risolvono Ludogorets-Inter in favore della squadra allenata da Antonio Conte. Una partita che resta bloccata per tutto il primo tempo, nel quale la formazione ospite si attiene ai ritmi bassi degli avversari senza riuscire a creare occasioni di rilievo. La musica cambia dopo l’intervallo, i nerazzurri aumentano i ritmi e colgono un palo con Sanchez già in avvio. L’ingresso di Lukaku al posto di uno spento Martinez crea ulteriori difficoltà al Ludogorets. Il belga mette in ritmo Eriksen per il primo gol del danese e nel finale realizza il calcio di rigore del definitivo 0-2.

Domenica l’Inter tornerà in campo a San Siro contro la Sampdoria, con diversi cambi di formazione (quella in campo a Razgrad aveva sette uomini differenti rispetto a Lazio-Inter) e la volontà di non perdere ulteriore terreno rispetto alla Juventus, prima a +3, e alla Lazio, seconda a un punto dai bianconeri.