Home Città Metropolitana Cronaca Etica Sgr costruirà un bosco di 400 alberi nel Parco Nord Milano

Etica Sgr costruirà un bosco di 400 alberi nel Parco Nord Milano

Etica Sgr, in collaborazione con Rete Clima, ha aderito al progetto ForestaMI che prevede la posa di tre milioni di alberi entro il 2030 nell’area metropolitana di Milano. Nel 2020 la società compie vent’anni e ha deciso, come scritto in una nota, di fare un regalo alla città.

Il 14 febbraio è stato così piantato presso il Parco Nord Milano il primo albero del Bosco di Etica Sgr, che farà da preludio alla nascita di un nuovo bosco per compensare le emissioni prodotte dall’attività di Etica Sgr durante il 2019.

Gli alberi piantati saranno 400, grazie al lavoro di dipendenti e collaboratori di Etica Sgr. Come riporta il comunicato, il bosco sarà capace di assorbire a maturità circa 235.000 kg di CO2, pari alle emissioni di un’auto che percorre oltre 30 volte il giro della Terra, di circa 450.000 bottigliette da 0,5 l, di 2.300 frigoriferi accesi per un anno.

Il Bosco sarà localizzato nel Parco Nord Milano, composto da formazioni boschive planiziali (“Querco-carpineto”) composte da querce mesofile quali farnia (Quercus robur), cerro (Quercus cerris), rovere (Quercus petrae), accompagnate ad altre latifoglie tra cui aceri (Acer spp), carpini bianchi (Carpinus betulus), ciliegi selvatici (Prunus avium) ed elementi arbustivi a contorno.