Home Lavoro Lavoro, il Comune annuncia investimenti per 2,6 milioni per l’orientamento al lavoro...

Lavoro, il Comune annuncia investimenti per 2,6 milioni per l’orientamento al lavoro di soggetti svantaggiati

lavoro

Il Comune di Milano ha annunciato un investimento di oltre 2,6 milioni di euro nei prossimi due anni dedicati all’orientamento e all’accompagnamento al lavoro di soggetti svantaggiati. La Giunta ha approvato la delibera per lo stanziamento delle risorse in sostegno al Celav, centro mediazione lavoro del Comune. I partner verranno scelti tramite un bando pubblico della durata di 24 mesi con un’eventuale proroga di altri 12.

L’idea è quella di offrire uno sportello per l’orientamento sulle opportunità formative e lavorative nel capoluogo lombardo. Verrà istituito un bollettino quindicinale riguardo alle proposte in essere e ogni candidati verrà seguito per costruire un proprio curriculum ed essere indirizzato verso un normale percorso lavorativo.

I numeri dicono che il Celav ha accolto nel solo 2019 oltre 2.600 utenti e che un migliaio tra questi hanno avviato un percorso di tirocinio.